Quanto costa mangiare sano?

14
Quanto costa mangiare sano

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la dieta sana significa l’assunzione di nutrienti necessari per il funzionamento sano del corpo. Significa anche un apporto energetico equilibrato con il consumo, includendo cereali, frutta e verdura, legumi e noci.

La dieta sana ha l’impatto sulla nostra salute, sul nostro benessere e sul nostro aspetto fisico, ed è importante sottolineare che c’è sempre bisogno per migliorare la scelta degli alimenti. Possiamo notare oggi che il cibo biologico e i superfood spesso hanno un prezzo gonfiato, ma è vero che deve essere così con una dieta ani e quali possibilità abbiamo?

Il cibo sano è disponibile

Il pranzo tipico croato contiene la carne di maiale, contorno con le patate e l’insalata. In questa aera geografica il pesce si mangia raramente e, secondo una ricerca sulle abitudini alimentari nazionali, si mangia frutta sotto la media. Comprando l’alimento e creando un menu per i prossimi giorni con intera abitudine alimentare, prestiamo attenzione innanzitutto al prezzo. Di solito il motivo di prezzo è determinante e lo usiamo come scusa per scegliere l’alimentare con i quali non seguiamo una dieta equilibrata.

Mangiare sano
Una regola importante della dieta sana è variare i cibi.

Molte famiglie spendono sicuramente più soldi per comprare il cibo, ma la dieta sana non riguarda solo la possibilità di pagare, ma riguarda la consapevolezza e la scelta del cibo. Un’alimentazione sana significa mangiare cibo dall’origine conosciuta, cosa non applicabile, per esempio, a fast food e prodotti simili. Se mangiamo il cibo spazzatura con il pretesto che è un’opzione più economica, prendiamo molte calorie e pochi nutrienti, e il prezzo di un hamburger è uguale come un pranzo per tutta la famiglia a base di verdure e cereali integrali.

Oggi l’alimenti sani sono più disponibili che mai. Nei periodi precedenti erano i negozi e produttori specializzati per tali alimenti, oggi abbiamo la possibilità di trovarne con la disponibilità facile. Una dieta sana inculde anche la preparazione del cibo in maniera sana. La frittura ad alte temperature fa che il cibo perde valore nutritivo. In questo caso, se si ancora desiderano mangiare i fritti, si suggerisce l’utilizzo olio di cocco che ha la capacità di sopportare bene le temperature. Inoltre, la cottura a vapore conserva tutti i nutrienti e non consuma molto tempo per la preparazione, rispetto alla cottura in acqua.

Crei il piano per la dieta

Il primo passo per iniziare una dieta sana e creare tale abitudine nella vita quotidiana con un risparmio è creare il piano per i pasti. In questo modo ridurrai lo sforzo inutile della preparazione dei pasti e sarai sicuro di mangiare bene, organizzando meglio anche il proprio tempo. Pianificando i pasti in anticipo ed evitando la spesa dell’ultimo minuto, avrai la possibilità di includere tutti i gruppi alimentari più importanti nel pasto, evitando anche l’acquisto spontaneo di cibo di cui spesso non abbiamo bisogno.

Non importa dove acquisti gli alimentari, sia nei centri commerciali, che nel negozio preferito o su base settimanale direttamente dai produttori locali, assicurati di includere il cibo variato con la frutta e verdura di stagione. Quando abbiamo la consapevolezza dell’importanza dell’alimentazione per l’intero organismo, possiamo più facile organizzare il tempo per scegliere alimentari e in questo modo creare abitudini alimentari più sane e sostenibili.