Come combattere la disfunzione erettile?

18
Disfunzione erettile

Quando gli uomini non hanno modo di combattere la disfunzione erettile, possono perdere l’autostima, possono essere arrabbiati, ansiosi e frustrati, o anche perdere interesse per il sesso. Questo può avere un impatto negativo sulle loro relazioni o portare alla depressione.
La conversazione sui tuoi problemi con il tuo partner o una persona professionale renderà il recupero meno stressante perchè avrai aiuto e supporto.

L’incapacità di raggiungere un’erezione non significa necessariamente un problema irreversibile. In particolare, quando si consuma l’alcol, si può notare l’incapacità di raggiungere un’erezione. Lo stress, sia gli eventi che le situazioni stressante nella vita, possono anche causare una disfunzione erettile temporanea. Se il problema persiste, per esempio nel caso in cui non possa raggiungere un’erezione più di una volta ogni quattro volte, forse hai la disfunzione erettile. E’ molto importante rivolgersi al medico in queste situazioni.

Perché chiedere aiuto?

Gli uomini sono raramente in grado di affrontare la disfunzione erettile da soli e non è facile fare una diagnosi da soli.

Tra i giovani i motivi dell’impotenza di solito sono l’ansia e le esperienze sessuali traumatiche e con un disagio sessuale, creando un circolo vizioso in cui ad ogni “fallimento” si accumula lo stress. Lo stress accumulato contribuisce all’ansia, causando così un altro “fallimento”. Quindi è particolarmente importante riconoscere i problemi e cercare le soluzioni.

Negli uomini con l’età più avanzata, la disfunzione erettile di solito ha la causa nei motivi fisici. La disfunzione erettile può indicare gli rischi gravi della salute, come problemi cardiovascolari (malattie cardiache e problemi di circolazione sanguigna, come pressione alta o colesterolo alto).

Bisogna curare la DE e le sue cause: i sintomi possono comparire di più e peggiorare le cause principali. Nonostante la persona soffra di bassa autostima o problemi nei rapporti, le conseguenze dell’ED non curata possono danneggiare molto la vita di una persona.

Supporto dal tuo partner

La disfunzione erettile può fare una relazione difficile, innanzitutto se esiste la mancanza di comunicazione sul problema tra i partner. Aiuto il partner è la cosa più importante per la sua guarigione a lungo termine. La cosa più migliore sarebbe di incoraggiarlo a rivolgersi a un medico e dargli supporto emotivo.

Cinque modi per aiutare il tuo partner con la disfunzione erettile:

  1. Capisci le sue condizioni per comprendere cosa sta passando e come aiutarlo.
  2. Ricordagli che la disfunzione erettile è una condizione che accade spesso e che è curabile.
  3. E’ suggerito incoraggiarlo a consultare un medico per esaminare tutte le opzioni di trattamento.
  4. Mostra interesse e supporto.
  5. Cambia lo stile di vita: questo aiuterà anche il tuo partner a migliorare il suo stile di vita, che potrebbe aiutare a curare anche la disfunzione erettile. Questo significa mangiare sano, allenarsi ed evitare il fumo e le droghe.

La cosa più importante è la comunicazione tra i partner. Comunicare e discuttere dei sentimenti e preoccupazioni sono fondamentali per la guarigione del tuo partner. Se neanche questa comunicazione modo non vi aiuta, potrebbe rivolgerti ad un esperto.

Come trattare i problemi psicologici?

Se la causa della depressione della tua impotenza, sono disponibili antidepressivi e gli altri tipi di terapia. Comunque, è importante sapere che gli antidepressivi possono causare o peggiorare l’impotenza, quindi rivolgiti al tuo medico per trovare il trattamento più adatto per te.